'Zelda: Breath of the Wild': ultimo titolo Nintendo per Wii U

La console si appresta a cedere il passo a Nintendo Switch.

GdS 23 gennaio 2017
"Per quanto riguarda le produzioni first-party, non ci saranno nuovi progetti in sviluppo dopo il lancio di The Legend of Zelda: Breath of the Wild. Siamo alla fine del ciclo vitale di Wii U” ha dichiarato durante un'intervista il Presidente di Nintendo of America Reggie Fils-Aime. La console si appresta quindi a cedere il passo a Nintendo Switch anche se dalla casa madre arriva la conferma che 'Mario Kart' e 'Splatoon' continueranno ad avere il supporto online.


Sebbene Nintendo non abbi in cantiere nuovi titoli per Wii U, molti altri giochi continueranno ad essere pubblicati nell'eshop e gli altri partner editoriali potrebbero avere titoli da offrire al pubblico. Fils-Aime ha poi spiegato che l'unico insuccesso riguardante Wii U è stata la pessima gestione del business. Una lezione imparata da Nintendo che si appresta a dare spazio a Switch.