Con 130 milioni di dollari è Puff Daddy il 'paperone' del 2017

Il rapper ha guadagnato più di tutti. Seconda Beyoncé con 105 milioni e terza la scrittrice J.K. Rowling con 95 milioni

Puff Daddy

Puff Daddy

GdS 13 giugno 2017

Lui è Puff Daddy la celebrità che ha guadagnato di più nel 2017. La classifica, stilata da Forbes, vede il rapper in testa con un guadagno di 130 milioni di dollari in 12 mesi, la maggior parte derivante dalla vendita della sua linea di abbigliamento, stimata in 70 milioni di dollari, la partnership con la vodka Diageo Ciroc e il suo Bad Boy Family Reunion Tour.
Alle sue spalle c'è Beyoncé, che ha incassato 105 milioni di dollari, grazie al suo ultimo album "Lemonade" e il "Formation World Tour". Suo marito invece, Jay-Z è solo 55esimo con 42 milioni di dollari.
Al terzo gradino del podio c'è la scrittrice J.K. Rowling, creatrice di Harry Potter con 95 milioni mentre in quarta posizione, il cantante Draje con un milione in meno. Al quinto posto c'è il primo sportivo della classifica: il calciatore del Real Madrid, fresco di vittoria in Champions League, Cristiano Ronaldo lo scorso anno ha incassato 93 milioni di dollari.
Tra i primi dieci nomi, compare solo un altro sportivo: il cestista LeBron James al decimo posto con 86 milioni. In ottava posizione i Coldplay con 88 milioni, grazie soprattutto al successo mondiale 'A head full of dreams'.
Il più anziano presente è Paul McCartney che con i suoi 74 anni e i 54 milioni guadagnati si inserisce al 32esimo posto. Unica attrice donna della classifica, Sofia Vergara che si colloca al 58esimo posto con 41,5 milioni.