Cinema in lutto: è morto il grande Vittorio Taviani

Con il fratello Paolo ha firmato straordinari capolavori. Aveva 88 anni er era malato da tempo

Vittorio Taviani

Vittorio Taviani

GdS 15 aprile 2018

Un mito del cinema italiano: è morto a Roma, malato da tempo, il grande regista Vittorio Taviani, 88 anni, che con il fratello Paolo ha firmato capolavori della storia del cinema italiano da Padre Padrone (Palma d'oro a Cannes nel '77) a La Notte di San Lorenzo a Caos fino a Cesare deve morire (Orso d'oro a Berlino).


Per volontà della famiglia non ci saranno camera ardente ne funerali ma il corpo del regista verrà cremato in forma strettamente privata.