Informativa

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

OK X
Ultime:
Più lette
 
Connetti
Utente:

Password:



CINEMA

Ai Gotham Awards trionfa Moonlight

Si è assicurato il riconoscimento come miglior film, miglior sceneggiatura, il premio del pubblico e un premio speciale della giuria per il cast.

Redazione1
martedì 29 novembre 2016 10:42

Sono stati assegnati a New York i Gotham Awards che premiano il meglio del cinema indipendente. A trionfare è stato Moonlight di Barry Jenkins, che si è assicurato il riconoscimento come miglior film, miglior sceneggiatura, il premio del pubblico e un premio speciale della giuria per il cast. Non conosciamo ancora la data d'uscita italiana nelle sale. L'autore e regista ritirando il premio ha ringraziato il cast, il suo insegnante di inglese di terza elementare e il distributore del film.

Gli altri premi cinematografici assegnati durante la serata:

Miglior attrice: Isabelle Huppert per Elle ("Sono senza fiato e senza parole - ha detto l'attrice - giuro che non me lo aspettavo. Mi hanno detto che è un premio americano e che essendo francese non l'avrei mai vinto"). Tra le candidate c'erano anche Rachel Portman per Jackie e Annette Bening per 20th Century Women.

Miglior attore: Casey Affleck per Manchester by the Sea. L'attore non aveva preparato un discorso ma ha attribuito metà del merito al regista e sceneggiatore, in questo caso Kenneth Lonergan.

Miglior documentario: O.J.: Made in America; miglior regia: Trey Edward Shults per Krisha; attore/attrice rivelazione: Anya Taylor-Joy per The Witch.